Esiti della ricerca
Digita i termini da ricercare in tutto l'archivio:

Sperimentazione di materiali consolidanti applicati a nuclei decorsi di murature a più paramenti

Doglioni, Francesco - Mirabella Roberti, Giulio - Guadagnin, Arianna (2004) Sperimentazione di materiali consolidanti applicati a nuclei decorsi di murature a più paramenti. In: Dalla conoscenza e dalla caratterizzazione dei materiali e degli elementi dell’edilizia storica in muratura ai provvedimenti compatibili di consolidamento. Edizioni del Politecnico di Milano - DIS, Milano, pp. 85-96.

full text

[img]
Anteprima
Documento PDF - Requires a PDF viewer such as GSview, Xpdf or Adobe Acrobat Reader
678Kb

Abstract

La tecnica di consolidamento attraverso le iniezioni è ampiamente utilizzata per ristabilire continuità all’interno di murature con scarsa coesione, come quelle in pietra a più paramenti. Il risultato principale delle iniezioni è il riempimento di cavità (fessure e vuoti) all’interno dei nuclei murari, caratterizzati da un’elevata percentuale di vuoti comunicanti. Con murature eterogenee e multistrato è necessaria la conoscenza del supporto su cui si opera. L’efficacia della tecnica di iniezione difatti dipende da molti fattori legati direttamente alla muratura su cui intervenire: la sua penetrabilità, la dimensione e la distribuzione dei vuoti: questi fattori determinano la scelta della miscela, la quale dovrebbe raggiungere l’obiettivo di migliorare le qualità meccaniche della muratura senza causare reazioni chimiche e fisiche indesiderate.

Tipologia del documento:Estratto da libro
Parole chiave:murature, restauro, consolidamento
Soggetti:Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/19 Restauro
Struttura:Dipartimenti > Dsa Storia dell'architettura (soppresso)
Codice ID:109
Depositato da :arch. Michele Bondanelli
Depositato il :23 Set 2009 17:28
Ultima modifica:23 Set 2009 17:28

Solo per Staff dell'archivio: Gestione del Documento