Esiti della ricerca
Digita i termini da ricercare in tutto l'archivio:

Proposta di metodologia per la qualificazione e misurazione dell'ingranamento murario

Doglioni, Francesco - Mirabella Roberti, Giulio - Bondanelli, Michele (2006) Proposta di metodologia per la qualificazione e misurazione dell'ingranamento murario. Rapporto di progetto. RELUIS - Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. (Non pubblicato)

full text

[img]
Anteprima
Documento PDF - Requires a PDF viewer such as GSview, Xpdf or Adobe Acrobat Reader
457Kb

Abstract

Attraverso l’elaborazione geometrica dei singoli tratti che costituiscono l’indice di ingranamento (LMT), è stata ottenuta per ogni campione di paramento murario una curva di ingranamento che cumula la deviazione dalla verticale separata in scostamento sinistro e scostamento destro rispetto alla verticale nelle due direzioni contrapposte del tracciato. Oltre alla lunghezza, il tracciato così elaborato rappresenta l’inclinazione del giunto che riteniamo costituire la linea di minor resistenza, e permette di valutare l’ampiezza e la simmetria-asimmetria dei tratti contrapposti, cui è affidato l’effettivo ingranamento. Dal punto di vista diagnostico, mentre un tracciato ad andamento prevalentemente verticale-orizzontale e con buona ampiezza dei tratti orizzontali contrapposti è considerabile come capace di resistenze a trazione dovute all’attrito e alla opposizione allo sfilamento, un tracciato prevalentemente verticale-inclinato e/o asimmetrico appare affidare la resistenza a trazione alla sola capacità adesiva tra malta e supporti.

Tipologia del documento:Monografia (Rapporto di progetto)
Parole chiave:murature, diagnostica, vulnerabilità
Soggetti:Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/19 Restauro
Struttura:Dipartimenti > Dsa Storia dell'architettura (soppresso)
Codice ID:115
Depositato da :arch. Michele Bondanelli
Depositato il :30 Set 2009 12:07
Ultima modifica:30 Set 2009 12:07

Solo per Staff dell'archivio: Gestione del Documento